Filetti di sgombro al limone

Lo Sgombro, conosciuto anche come maccarello o lacerto, viene chiamato pesce povero, perchè ha un basso costo, ma di povero lo sgombro a solo il prezzo, infatti dal punto di vista nutrizionale  è un alimento a dir poco eccezionale:è: ricchissimo di acidi grassi polinsaturi Omega-3, che ci aiutano a proteggere il cuore, ricco di proteine facilmente digeribili, le sue carni grazie all'abbondanza di grassi sono saporite e gustose,  il tutto con un apporto calorico veramente modesto. Cosa chiedere di più?? Il piatto cosi come presentato ha circa 350 kcal. 

 

 

 

 

Calorie calcolare con: 

Ma andiamo al sodo..... 

 

Preparazione: 

 

 1) Rivestire il Varoma e il vassoio Varoma con della carta forno bagnata e strizzata, poi posizionare i filetti di sgombro. 

2) Mettere nel boccale la cipolla, tritare: 5 secondi /velocità  6/  abbassare sul fondo appena finito. 

3) Aggiungere: l'acqua, il succo e la scorza di limone, l'aglio, il pepe, il sale e l'olio.

4) Posizionare il Varoma e cuocere: 10 minuti/Varoma°/velocità 2.

5) Levare i filetti dal Varoma, posizionarli in una pirofila e versare sopra la marinata ottenuta ancora calda.

6) Fate raffreddare per almeno un ora e successivamente aggiungere i pomodorini e il pepe nero. 

 

......... è un piatto che si serve freddo anche da frigo

 

N.B. Se stai visionando il sito da un dispositivo mobile, la lista della spessa la troverai in fondo alla pagina.