Alimenti

 

powered ByGiro.com

Pizza con Farine Speciali

la pizza

 

 In tutte le diete ipocaloriche è previsto una volta a settimana il consumo di una buona Pizza, di seguito alcuni consigli che ti faranno gustare la Pizza a cuor leggero:

 

Preparare pizze più sottili

Una pizza molto sottile rispetto a una più soffice contiene fino a 250 calorie in meno.

Preferire pizze vegetariana
Ricoprire la propria pizza di salsiccia, prosciutto o wurstel  significa fornire al proprio corpo una quantità di calorie eccessive, vi consigliamo invvece di utilizzare verdure grigliate, ortaggi, funghi e ecc.

Condire la pizza con poca mozzarella
Ne basta metà rispetto alla quantità standard, e risparmi altre 100 kcal.

Pizza rucola 

Margherita alle tre farine

Oggi prepareremo una pizza utilizzando tre diverse farine: Manitoba, Kamut e integrale. Ognuna di queste farine possiede delle caratteristiche particolari: l'integrale come già discusso è ricca di fibre questo comporta una maggiore digeribilità. Inoltre, utilizzando la farina integrale per la preparazione della pizza, utilizzeremo ingredienti meno raffinati e quindi migliori per l’organismo. La farina di Kamut invece deriva dai processi di macinazione, abburattamento, calibrazione ed eliminazione di eventuali impurità, del frumento orientale, noto anche come grano rosso o Khorasan. Oltre a essere ricco di selenio,magnesio,zinco e vitamina E, conferisce all'impasto della pizza una sofficità eccezionale.

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online